Caffè amaro

Caffè amaro

di S.A. Hornby - Feltrinelli edizioni
La Sicilia di Simonetta Agnello Hornby non era mai stata così struggente e sensuale. Una vicenda che si snoda dai primi vent'anni del Novecento fino alla Seconda guerra mondiale.

Provincia di Agrigento, inizio Novecento. I grandi e profondi occhi a mandorla, il volto dai tratti regolari, i folti capelli castani: la bellezza di Maria è di quelle che gettano una malìa su chi vi posi lo sguardo, proprio come accade al baronello Pietro Sala, che se ne innamora a prima vista e chiede la sua mano senza curarsi della dote: "Nuda e cruda, la vuole". Maria ha solo quindici anni, Pietro ne ha trentaquattro; lui è un...

Leggi tutto

L'altro capo del filo

L'altro capo del filo

di A. Camilleri - Sellerio edizioni
Il romanzo numero 100 del maestro di Vigàta. Ne L’altro capo del filo attorno al dramma dei migranti che Camilleri racconta scuotendo le nostre coscienze, si muovono i personaggi che conosciamo da sempre.

«A un certo punto del gomitolo ristò sulo l’autro capo. Allura Montalbano si susì e accomenzò a secutare il filo. Il filo acchianava supra agli scalini e lui se li fici a uno a uno. Ora era arrivato nell’appartamento. Il filo proseguiva lungo tutto il corridoio e po’ girava scomparenno dintra alla porta della càmmara di letto di Elena. Ci trasì. Il...

Leggi tutto

Non è la fine del mondo

Non è la fine del mondo

di A. Gazzola - Feltrinelli edizioni
Dopo il successo della serie gialla del medico legale Alice Allevi, Alessia Gazzola volta pagina e finalmente si cimenta con il genere femminile.

Emma De Tessent. Eterna stagista, trentenne, carina, di buona famiglia, brillante negli studi, salda nei valori (quasi sempre). Residenza: Roma. Per il momento - ma solo per il momento - insieme alla madre. Sogni proibiti: il villino con il glicine dove si rifugia quando si sente giù. Un uomo che probabilmente esiste solo nei romanzi regency di cui va matta. Un contratto a tempo indeterminato. A salvarla dallo stereotipo dell'odierna zitella, solo...

Leggi tutto

la femmina nuda

la femmina nuda

di E. Stancanelli - Nave di Teseo edizioni
Candidato al Premio Strega 2016.
Il nuovo, atteso romanzo di Elena Stancanelli è la storia di una donna che, nella forma di una confessione spudorata alla propria migliore amica, racconta il lato oscuro di ogn

Anna è una donna intelligente, bella, con un lavoro interessante, ma di colpo tutto questo non serve più. Dopo cinque anni la sua storia d'amore con Davide affonda in una palude di tradimenti, bugie, ricatti. E la sua vita va in pezzi. Si trasforma in un'isterica, non dorme, non mangia, fuma e si ubriaca ogni sera per riuscire ad addormentarsi. Compulsivamente inizia a frugare nel telefonino di lui nelle chat, sui social. Non sa cosa sta...

Leggi tutto

Era mia madre

Era mia madre

di I. Caputo - Feltrinelli editore
Un sentimento violento, quasi inebriante, che riconduce una figlia dentro l'abbraccio di una madre in attesa di morire. Napoli. Tre generazioni di donne. Una comune tensione verso la bellezza, verso la provocazione dell

Parigi. Il mondo della danza è tanto magico quanto difficile: Alice ci lavora da anni, senza ambizioni di protagonismo, precaria, segnata da una forma di tollerabile frustrazione. La madre è andata a trovarla: non ha potuto non stigmatizzare quella precarietà ma soprattutto ha mal tollerato il disordine del suo piccolo appartamento, il fuor di squadra di quel vivere senza radici. D'altro canto, Alice lo sa, sua madre glielo ha detto:...

Leggi tutto

Le streghe di Lenzavacche

Le streghe di Lenzavacche

di S. Lo Iacono - E/o Edizioni
Candidato al Premio Strega 2016.
In una Sicilia viziosa e ipocrita, dove c’è sempre qualcuno pronto a giudicare, Felice e il Maestro Mancuso diventano un simbolo di coraggio e fantasia, il segno concreto di una rinascita

Le streghe di Lenzavacche vennero chiamate nel 1600 in Sicilia un gruppo di mogli abbandonate, spose gravide, figlie reiette o semplicemente sfuggite a situazioni di emarginazione, che si riunirono in una casa ai margini dell' abitato e iniziarono a condividere una vera esperienza comunitaria e anche letteraria. Furono però fraintese, bollate come folli, viste come corruttrici e istigatrici del demonio. Secoli dopo, durante il fascismo, una strana...

Leggi tutto

La reliquia di Costantinopoli

La reliquia di Costantinopoli

di P. Malaguti - Neri Pozza Editore
Candidato al Premio Strega 2016. Presentato da Marcello Fois e Alberto Galla.

1565, Venezia. Il sole non lambisce ancora il camposanto di San Zaccaria, quando il vecchio Giovanni si cala nella tomba del chierico Gregorio Eparco, il suo antico tutore, appena riesumata dai pissegamorti in cambio di tre ducati. Non vuole trafugare la bara di legno marcio o le ossa ricoperte di lanugine e muffa. Sta cercando un libercolo. Un diario «avvolto in una pezza di tela cerata, sigillata da un nastro nero», che lui stesso,...

Leggi tutto

L'amore a due passi

L'amore a due passi

di C. Fiorello - Giunti edizioni
L'amore è sempre a due passi, a patto che siamo capaci di coglierlo e di farci stupire ogni volta, a prescindere dall'età. Parola di catena Fiorello!

Da anni Orlando Giglio, il temuto "Gendarme" del condominio di via Mancini numero 8, studia le abitudini della sua dolce ossessione, Marilena Moretti, nota in gioventù come "la Brigantessa". La segue nell'esiguo tragitto tra l'ascensore e il portone del palazzo, la osserva mentre sale le scale e chiacchiera con i vicini di casa, aspettando che arrivi il suo momento. Sono entrambi vedovi, entrambi sulla soglia dei...

Leggi tutto

Dopo di te

Dopo di te

di J. Moyes - Edizioni Mondadori
L'attesissimo sequel di "Io prima di te".

Quando finisce una storia, ne inizia un'altra. Come si fa ad andare avanti dopo aver perso chi si ama? Come si può ricostruire la propria vita, voltare pagina? Per Louisa Clark, detta Lou, come per tutti, ricominciare è molto difficile. Dopo la morte di Will Traynor, di cui si è perdutamente innamorata, si sente persa, svuotata. È passato un anno e mezzo ormai, e Lou non è più quella di prima. I sei mesi intensi...

Leggi tutto

Bambini di ferro

Bambini di ferro

di V. Di Grado - La nave di Teseo editore
Viola Di Grado torna con un romanzo potente sulla maternità sui sentimenti più ancestrali, con una sapienza stilistica e filosofica che la segnala come una delle scrittrici più importanti del panorama letterario

Una mattina di fine estate, in un Giappone di un’era imprecisata, la direttrice dell’Istituto Gokuraku, Sada, e la sua assistente, Yuki, prelevano da una vecchia casa una bambina rimasta orfana: la piccola Sumiko. Sumiko - si accorgono presto in Istituto - non intende parlare, mangiare, interagire con niente e nessuno; i suoi occhi sono persi in un punto indefinito davanti a sè, su qualcosa che sembra nulla. Anche Yuki, 25 anni prima, è...

Leggi tutto

Meglio soffrire che mettere in un ripostiglio il cuore

Meglio soffrire che mettere in un ripostiglio il cuore

di S. Casciani - Edizioni Mondadori
C'erano una volta un ragazzo e una ragazza. C'erano una volta perché adesso non ci sono più.

"Meglio non aver paura di far girare tutti intorno al cuore. Anche se sembra assurdo, anche se ci rende fragili. Magari ora pensiamo che sia la nostra rovina, in realtà sarà la nostra salvezza"

Un sabato mattina di fine aprile lui si sorprese a piangere davanti a lei. Non riusciva a parlare. Avrebbe voluto confessarle che era finita, ma sapeva che poi lei avrebbe iniziato a singhiozzare, e non ne sopportava...

Leggi tutto

Libreria Motta... insieme dal 1940

libreria mottaAl traguardo del nostro 75° anno di attività, contando ben quattro generazioni di librai che si sono susseguite, la Libreria Motta da il suo benvenuto al nuovo portale www.libreriamotta.it.
Certi di proporre uno strumento agile dove il lettore, lo studente e più in generale la clientela tutta potranno trovare un valido aiuto per quanto riguarda il mondo della cultura e dell’editoria in genere.


Ci trovate a Belpasso (CT) presso i punti vendita di via Roma, 120 (sede storica) e via L. Sciascia, 14/a.

Adesso tramite il nostro e-commerce sarà possibile prenotare, acquistare e ricevere i libri di vostro interesse comodamente seduti da casa propria.
Per saperne di più consultate la nostra sezione dei servizi

 

 

“Entrai nella libreria e aspirai quel profumo di carta e magia che

inspiegabilmente a nessuno era ancora venuto in mente di imbottigliare”

(Carlos Ruiz Zafón)

 




Controlla la tua prenotazione

Hai prenotato uno o più libri? Controlla in modo semplice e chiaro se i tuoi titoli sono arrivati e vieni subito a ritirarli. Per farlo ti basta solo il tuo codice cliente.


Controlla prenotazione


Ultime news

24 Giu, 2016

Premio Strega 2016: ecco i 5 finalisti

In testa il favorito Albinati, poi Affinati e Sermonti. Tra i finalisti dell'edizione 2016 del Premio Strega anche minimum fax e la neonata La Nave di Teseo. L'appuntamento con la finalissima è per l'8 luglio...

13 Giu, 2016

Le lettere di Oriana Fallaci

A quasi 10 anni dalla sua morte, Oriana Fallaci continua ancora a far parlare di sé: con documenti inediti raccolti nel suo ultimo libro, intitolato “La paura è un peccato. Lettere da una vita straordinaria"

03 Giu, 2016

Un Caffè amaro con Simonetta A. Hornby

Giorno 7 giugno prossimo, presso la meravigliosa cornice del cortile "Russo Giusti" di Belpasso (Ct), Vi aspettiamo per incontrare l'autrice Simonetta Agnello Hornby. Durante la serata sarà presentato il suo ultimo lavoro dal titolo "Caffè amaro".

tutte le news